Shhh silenzio!

di Flaminia Fazi

Quante volte abbiamo desiderato di fuggire dal rumore quotidiano? Per farlo non occorre isolarsi chissà dove: è sufficiente trovare uno spazio personale che ci permette di chiudere il mondo fuori dalla porta per alleviare stress e tensioni. Coltivare silenzio, almeno per un’ora al giorno, è un modo per ritrovare se stessi, per rigenerare il proprio stato mentale ed accogliere le infinite possibilità di benessere che il corpo e la mente ci chiedono. Silenzio inteso come strumento di connessione profonda con noi stessi e con la nostra interiorità. Nel silenzio ritroviamo forza e consapevolezza, chiarezza di pensiero ed energia vitale…“In un atteggiamento di silenzio l’anima trova il percorso in una luce più chiara, e ciò che è sfuggente e ingannevole si risolve in un cristallo di chiarezza.” Gandhi

Quanto tempo dedichi giornalmente a coltivare il silenzio?

Come potresti ritagliarti un tempo di maggior qualità da dedicargli?

Come potresti rallentare i tuoi pensieri in quei momenti così che il silenzio ci sia non solo esternamente ma anche internamente a te?

Tutti gli articoli

Cosa ho imparato che influenzerà il mio 2018

di Flaminia Fazi

Dimensionare il “sogno” E’ pratica diffusa tra i coach ed i motivatori ricordare alle persone quanto sia importante “sognare in grande” per poter realizzare i propri desideri. E’ un buon consiglio per tutti coloro che non osano neanche sognare, o per coloro che sognano troppo…

leggi di più

Shhh silenzio!

di Flaminia Fazi

Quante volte abbiamo desiderato di fuggire dal rumore quotidiano? Per farlo non occorre isolarsi chissà dove: è sufficiente trovare uno spazio personale che ci permette di chiudere il mondo fuori dalla porta per alleviare stress e tensioni. Coltivare silenzio, almeno per un’ora al giorno, è…

leggi di più