Coltiva una mentalità di abbondanza

di Flaminia Fazi

Sappiamo che la mentalità ha effetti molto potenti sulla nostra comprensione del mondo, sulla capacità di cogliere opportunità, prendere decisioni efficaci, vivere esperienze significative. Ciò che pensi, ciò che provi, il modo in cui agisci determina il tuo successo, la tua felicità e la qualità dei risultati che ottieni.

Che tipo di mentalità orienta la tua vita?
Fin dall’infanzia siamo stati condizionati a credere che ci sono cose che non fanno per noi, che non abbiamo le capacità per ottenerle. In realtà, possiamo scegliere se vivere in una prospettiva di abbondanza oppure di scarsità di risorse, amore, relazioni, ricchezza e possibilità.

Con una mentalità di scarsità ci concentriamo, spesso inconsciamente, su ciò che non funziona nella nostra vita, su ciò che manca. Sentiamo di non avere mai abbastanza o di non essere all’altezza. Una mentalità di scarsità vede limiti invece che opportunità, è dominata dalla paura e dalla bassa autostima. Così lasciamo che quei limiti e quelle insicurezze orientino la nostra vita. Questa mentalità ci trattiene dalla vita che meritiamo.

Con una mentalità di abbondanza invece, sentiamo di vivere una vita piena e soddisfacente. È uno stato mentale che ci porta a sognare e pensare in una chiave di opportunità, a sfruttarle ogni qual volta si presentano, a godere appieno di ogni esperienza. L’apprendimento diventa parte integrante del nostro percorso, anche se sfidante ed impegnativo. Pensare in termini di abbondanza facilita la costruzione di relazioni di valore e a provare sentimenti di gratitudine.

È una questione di prospettiva. Con una mentalità di abbondanza ciò che ci manca diventa uno stimolo per crescere, fare di più, migliorare.

Abbraccia uno stato mentale di abbondanza. Inizia a lavorare su questi punti:

1. Scopri te stesso/a. Il primo è un passo di auto-scoperta per comprendere quali vincoli, paure, convinzioni ti impediscono di raggiungere ciò che desideri. Riconoscendoli, puoi agire di conseguenza, controllare e superare ciò che ti ostacola. Scoprirai il potere infinito e la forza interiore che è in te.

2. Costruisci affermazioni di abbondanza. Sii sempre consapevole dei tuoi pensieri e delle tue parole. L’utilizzo di affermazioni positive e potenzianti può aiutarci a spostare il focus mentale: più scegliamo di pensare in positivo, più le nostre affermazioni funzioneranno e si manifesteranno nella nostra vita. Cerchiamo di riconoscere anche i pensieri negativi e domandiamoci da quale stato mentale arrivano. E’ un modo per mettere in pausa il flusso dei pensieri e tornare al momento presente per poter scegliere.

3. Stabilisci obiettivi sfidanti. Pensa in grande, allarga il tuo campo d’azione e apri la mente ad infinite possibilità. Identifica tutti i tuoi obiettivi senza porre confini a ciò che puoi realizzare. Dobbiamo credere che “tutto sia possibile”. Questa mentalità fa un’enorme differenza, e ci incoraggia a perseguire i nostri obiettivi anche quando il successo non è del tutto garantito.

4. Circondati di persone positive. Le relazioni interpersonali esercitano una grande influenza sul nostro benessere fisico ed emotivo. A volte accettiamo passivamente rapporti di scarso livello pur di non restare soli. Eppure fare chiarezza sulla qualità delle nostre relazioni è indispensabile per coltivare rapporti sani e di valore. Cerchiamo di essere più selettivi rispetto a chi decidiamo di frequentare, privilegiamo rapporti costruttivi che danno senso e valore alla nostra vita, scegliamo persone ottimiste, brillanti, felici che sappiano stimolarci, ispirarci e darci sostegno. Poter contare su una rete di rapporti di qualità, contribuisce ad aumentare la fiducia in noi stessi, a riempire i nostri pensieri con contenuti costruttivi e ad avere un atteggiamento positivo verso la vita.

5. Pratica la gratitudine. Cercare il bene nella tua vita ti aiuterà a trasformare la tua mentalità. C’è sempre qualcosa per cui essere grati e riconoscenti. Saper esprimere gratitudine ci cambia: cambia il modo in cui comunichiamo, viviamo le relazioni, entriamo in empatia con gli altri. Da praticare ogni giorno.

6. Allena la mente a riconoscere le opportunità. L’abbondanza è la capacità di vedere di più nella tua vita: più opzioni, più scelte, più risorse. Significa riuscire a stare in una situazione cogliendone le diverse prospettive, mettendo in discussione le convinzioni, i preconcetti, le esperienze del passato, il vissuto emotivo e riorganizzarli in modo potenziante. Bisogna essere pronti ad abbracciare quella dimensione inconsueta ed inattesa della vita che ci fa andare oltre, aumentando nel contempo la consapevolezza di sé e di quello che si desidera ottenere.

L’abbondanza non è qualcosa che acquisisci, è qualcosa con cui sintonizzarsi.” Wayne Dyer

Tutti gli articoli

Accettarsi in modo incondizionato. Inizia ora

di Flaminia Fazi

Per molte persone la piena accettazione di sé è qualcosa di difficile da ottenere. Si potrebbe addirittura dire che quella con noi stessi è la relazione più complicata che abbiamo! Accettare le parti buone e positive di noi può essere naturale, ma per quanto riguarda…

leggi di più

Pensare lineare in un mondo non lineare e complesso

di Flaminia Fazi

La mente umana fatica a comprendere relazioni non lineari. Questo perché il nostro cervello è naturalmente portato a rispondere alla complessità in modo semplice. La semplicità è senza dubbio una virtù, fintanto che il mondo si comporta nel modo in cui ci aspettiamo. Ma quando…

leggi di più