Vorrei ma non posso

di Flaminia Fazi

Il cambiamento è il motore potentissimo che ci permette di evolvere e progredire. Ma l’idea di cambiare in realtà ci spaventa, impedendoci di riconoscere in noi stessi le capacità per affrontare al meglio i momenti di transizione. “Vorrei ma non posso” è la più insidiosa delle convinzioni, una resistenza che blocca le nostre intenzioni e impone al nostro atteggiamento positivo uno stop. Cambiare richiede coraggio e fiducia nelle proprie possibilità per realizzare il cambiamento desiderato….“Il grande ostacolo al cambiamento? Spesso siamo noi: ci impediamo di fare cose che invece siamo capacissimi di fare.” Tony Robbins

Quale cambiamento ti stai impedendo di realizzare?

Quali paure stanno limitando questa tua opportunità di trasformazione?

Come potresti trasformarle in tue alleate per superare gli ostacoli e progredire?

Tutti gli articoli

Alleati delle nostre Emozioni

di U2COACH

Chiudi gli occhi per un istante. Riesci a sentire le emozioni che stai provando in questo momento? Sai descriverle? Potresti sentir affiorare la preoccupazione per la prossima riunione, oppure la gioia per aver finalmente portato al termine quel progetto a cui tieni tanto. Spesso le emozioni si…

leggi di più

Applica la neuroscienza alla tua efficacia di coach

di Flaminia Fazi

“Devi imparare non solo l’arte di ascoltare la tua testa, devi anche diventare un maestro nell’ascolto del tuo cuore e della la tua pancia.” Carly Fiorina A volte quando inizio un percorso di coaching, anche se il coachee è motivato a farlo, arriva un momento in cui…

leggi di più

Leadership autentica o pseudo-leadership?

di Flaminia Fazi

Ogni leader che si rispetti ha enormi responsabilità. Deve essere abile nell’ispirare e motivare gli altri, nel creare una visione comune, nel valorizzare la creatività e l’iniziativa personale dei propri collaboratori, deve avere un mindset flessibile e coerente, che sappia esplorare modi diversi di affrontare…

leggi di più