Saper discernere è un’arte

di Flaminia Fazi

Il discernimento è la capacità di distinguere ciò che è importante da ciò che non lo è. Si basa sulla combinazione tra intuito e pensiero razionale, tra saggezza e cognizione. E’ considerata una qualità indispensabile per massimizzare la propria efficacia personale. Se ad esempio ci troviamo in una situazione problematica, essere dotati di discernimento ci aiuta a comprenderne le cause e ad identificare le soluzioni migliori in tempi più rapidi. Diamo ascolto al nostro intuito tanto quanto ci fidiamo del nostro intelletto, e lasciamo che faccia la sua parte nell’indicarci la strada giusta da percorrere…“La semplicità è la necessità di distinguere sempre, ogni giorno, l’essenziale dal superfluo.” Ermanno Olmi

Con quale equilibrio valuti che nel tuo discernimento operino la tua parte intuitiva con quella razionale?

Su quale capacità principale si basa la tua efficacia nell’individuare le soluzioni migliori?

Come potresti ulteriormente affinare la tua capacità di discernimento?

Tutti gli articoli

Accettarsi in modo incondizionato. Inizia ora

di Flaminia Fazi

Per molte persone la piena accettazione di sé è qualcosa di difficile da ottenere. Si potrebbe addirittura dire che quella con noi stessi è la relazione più complicata che abbiamo! Accettare le parti buone e positive di noi può essere naturale, ma per quanto riguarda…

leggi di più

Pensare lineare in un mondo non lineare e complesso

di Flaminia Fazi

La mente umana fatica a comprendere relazioni non lineari. Questo perché il nostro cervello è naturalmente portato a rispondere alla complessità in modo semplice. La semplicità è senza dubbio una virtù, fintanto che il mondo si comporta nel modo in cui ci aspettiamo. Ma quando…

leggi di più